L’assistenza mutualistica: possibili sinergie con il mondo imprenditoriale
Ivo Fiorelli

Ivo Fiorelli

Fisico, esperto di ottimizzazione flusso dati in CED aziendali, particolarmente in imprese assicuratrici;
Nel 1990 ho strutturato ex novo il servizio sinistri di una Compagnia (Bayerische aSS.NI):
Negli ultimi anni ho organizzato e gestito una rete liquidativa per sinistri malattia e infortuni per tutta l'Italia centrale; attualmente mi occupo di consulenze scientifiche, oltre a essere docente in diversi centri di formazione, di materie attinenti la sanità.
Ivo Fiorelli

L’incessante, rapida evoluzione tecnologica che investe ogni settore rende oggi possibili interazioni fra diverse attività, interazioni  impensabili anche non molto tempo fa. E’ sotto l’attenzione di …

Comunicare, approfondire, informare
Roberto Anzanello

Roberto Anzanello

Milanese, ho maturato un'esperienza ultraventennale nel settore assicurativo e finanziario,occupandomi sia dei prodotti che del marketing e dello sviluppo commerciale, fino alla direzione di compagnie assicurative, nazionali ed estere.
Nel 2005 sviluppo un progetto di consulenza estrategia aziendale che ha consentito di operare con i maggiori player del settore assicurativo per realizzare piani strategici di sviluppo commerciale.
Dal 2009 mi occupo di Sanità Integrativa, assumendo la carica di Presidente ANSI, Associazione Nazionale Sanità Integrativa e Welfare, e contestualmente di Health Holding Group, importante realtà del settore. Dal 2016 sono presidente di Health Italia.
Roberto Anzanello

Ormai chiara a tutti è la situazione di crisi che l’Italia sta attraversando, su tutti i fronti e settori, ma specialmente anche in termini di sanità e di Welfare. Con le politiche di White Economy, i…

Diabete: ricerca medica e staminali

Alessandro Brigato

Laureato in Giurisprudenza nel 2012, dopo una formazione liceale classica, approfondisco le mie conoscenze nell’ambito prima economico e sportivo, poi in quello della comunicazione digitale, utilizzando blog, social e web media.

Il diabete insulino-dipendente (tipo 1), detto anche “giovanile” a causa del suo prevalente manifestarsi in età adolescenziale, è una patologia di tipo autoimmune: l’organismo non è infatti in grado d…