“Quello che i ragazzi non dicono”. I disturbi alimentari dei nostri figli
Alessandro Notarnicola

Alessandro Notarnicola

Mi occupo di giornalismo e critica cinematografica. Dopo la laurea in Lettere e Filosofia nel 2013, nel 2016 ho conseguito la Laurea Magistrale in "Editoria e Scrittura". Da qualche anno mi sono concentrato sull'attività della Santa Sede e sui principali eventi che coinvolgono la Chiesa cattolica in Italia e nel mondo intero.
Alessandro Notarnicola

Una continua ricerca della linea perfetta. Essere magri equivale sempre di più all’essere belli e perfetti. Fotografare la propria silhouette per ottenere quanti più like. E infine la prova costume ch…

Giornata del Fiocchetto Lilla per combattere i disturbi del comportamento alimentare
Nicoletta Mele

Nicoletta Mele

Laureata in scienze politiche. Dal 2001 iscritta all’ Ordine Nazionale dei Giornalisti. Ha collaborato con testate giornalistiche e uffici stampa. Dopo aver conseguito il master in “ Gestione e marketing di imprese in Tv digitale”, ha lavorato per 12 anni in Rai, occupandosi di programmi di servizio e intrattenimento. Dal 2017 è Direttore Responsabile di Health Online.
Nicoletta Mele

Secondo le ultime stime, in Italia sono circa 3 milioni i giovani che soffrono di disturbi del comportamento alimentare, fra questi 2,3 milioni sono adolescenti. Il 95,9% delle persone colpite da anor…

L’anoressia non fa paura, è possibile sconfiggerla: il messaggio di speranza di chi ce l’ha fatta e la scoperta di un nuovo metodo in grado di ridurre i sintomi della patologia
Nicoletta Mele

Nicoletta Mele

Laureata in scienze politiche. Dal 2001 iscritta all’ Ordine Nazionale dei Giornalisti. Ha collaborato con testate giornalistiche e uffici stampa. Dopo aver conseguito il master in “ Gestione e marketing di imprese in Tv digitale”, ha lavorato per 12 anni in Rai, occupandosi di programmi di servizio e intrattenimento. Dal 2017 è Direttore Responsabile di Health Online.
Nicoletta Mele

Isabelle Caro, la sua immagine, molto forte, è ancora impressa nelle nostre menti. Quel cartellone pubblicitario di una nota azienda di abbigliamento, apparso nelle più grandi città d’Italia, ha decre…