Presentata la docu-fiction su Morgagni, il padre della patologia moderna
Alessandro Notarnicola

Alessandro Notarnicola

Mi occupo di giornalismo e critica cinematografica. Dopo la laurea in Lettere e Filosofia nel 2013, nel 2016 ho conseguito la Laurea Magistrale in "Editoria e Scrittura". Da qualche anno mi sono concentrato sull'attività della Santa Sede e sui principali eventi che coinvolgono la Chiesa cattolica in Italia e nel mondo intero.
Alessandro Notarnicola

Si riaccendono i riflettori sulla figura rivoluzionaria e anticonformista del celebre medico forlivese Giovanni Battista Morgagni che fondò la patologia moderna, branca della medicina che si occupa de…

MEDICINA A DISTANZA E DATI SANITARI: UN FUTURO VICINO
Roberto Anzanello

Roberto Anzanello

Milanese, ho maturato un'esperienza ultraventennale nel settore assicurativo e finanziario,occupandomi sia dei prodotti che del marketing e dello sviluppo commerciale, fino alla direzione di compagnie assicurative, nazionali ed estere.
Nel 2005 sviluppo un progetto di consulenza estrategia aziendale che ha consentito di operare con i maggiori player del settore assicurativo per realizzare piani strategici di sviluppo commerciale.
Dal 2009 mi occupo di Sanità Integrativa, assumendo la carica di Presidente ANSI, Associazione Nazionale Sanità Integrativa e Welfare, e contestualmente di Health Holding Group, importante realtà del settore. Dal 2016 sono presidente di Health Italia.
Roberto Anzanello

Si discute sempre di più sull’importanza della medicina a distanza come strumento indispensabile per una razionalizzazione dei costi sanitari. Si discerne sempre più spesso su quale modello sia utiliz…

L’omeopatia ha un futuro?
Ivo Fiorelli

Ivo Fiorelli

Fisico, esperto di ottimizzazione flusso dati in CED aziendali, particolarmente in imprese assicuratrici;
Nel 1990 ho strutturato ex novo il servizio sinistri di una Compagnia (Bayerische aSS.NI):
Negli ultimi anni ho organizzato e gestito una rete liquidativa per sinistri malattia e infortuni per tutta l'Italia centrale; attualmente mi occupo di consulenze scientifiche, oltre a essere docente in diversi centri di formazione, di materie attinenti la sanità.
Ivo Fiorelli

In questi ultimi anni si è verificata una notevole riduzione del ricorso alla medicina omeopatica, riduzione avvertita dai medici omeopati ben prima della conferma statistica: dal 15,8% della popolazi…