Molti uomini italiani soffrono di problemi alla prostata. Il 30% affetti da disturbi sessuali
Alessandro Notarnicola

Alessandro Notarnicola

Mi occupo di giornalismo e critica cinematografica. Dopo la laurea in Lettere e Filosofia nel 2013, nel 2016 ho conseguito la Laurea Magistrale in "Editoria e Scrittura". Da qualche anno mi sono concentrato sull'attività della Santa Sede e sui principali eventi che coinvolgono la Chiesa cattolica in Italia e nel mondo intero.
Alessandro Notarnicola

Il 53% dei maschi italiani (più della metà) soffre di problemi legati alla prostata che può essere soggetta a due disturbi principali: l’ipertrofia prostatica benigna e il tumore, molto più grave. I p…

Tumore alla prostata: nuove tecniche per la diagnosi precoce
Nicoletta Mele

Nicoletta Mele

Laureata in scienze politiche.
Dal 2001 iscritta all’ordine nazionale dei giornalisti. Ho collaborato con testate giornalistiche e uffici stampa. Dopo aver conseguito il master in “ Gestione e marketing di imprese in Tv digitale” ho lavorato per 11 anni in Rai, occupandomi di programmi di servizio e intrattenimento.
Nicoletta Mele

Il tumore della prostata è la neoplasia più diffusa nella popolazione maschile e rappresenta circa il 15% di tutti i tumori diagnosticati nell’uomo. Stando alle stime, relative al 2012, in Italia si v…