Salute tra i fornelli: la rucola stimola l’appetito
Alessandro Notarnicola

Alessandro Notarnicola

Mi occupo di giornalismo e critica cinematografica. Dopo la laurea in Lettere e Filosofia nel 2013, nel 2016 ho conseguito la Laurea Magistrale in "Editoria e Scrittura". Da qualche anno mi sono concentrato sull'attività della Santa Sede e sui principali eventi che coinvolgono la Chiesa cattolica in Italia e nel mondo intero.
Alessandro Notarnicola

“Et veneris revocans eruca morantuem”. I latini ritenevano che la rucola “risveglia i sensi di coloro che sono assonnati” ed effettivamente ancora oggi essa è considerata come una pianta stimolante se…